Arkeon, un’attività finalizzata alla manipolazione delle coscienze. La psicoanalisi libera, loro isolavano. La preghiera integralista causa dipendenza. Caso Claps: torbidi misteri e probabili piste esoteriche, come le mani nere del prete

Un interessante servizio di Chi lo ha visto? ha riproposto con allarmante opportunità, il caso di Arkeon, la pseudo organizzazione psichiatrica che si prefiggeva, in teoria, la cura e la rinascita degli individui. Come é noto, Arkeon e il suo fondatore e guru, sono sotto processo penale. Di Arkeon ed in genere delle psico sette abbiamo parlato col professor Francesco Bruno, criminologo e psichiatra. Professor Bruno, quali sono i danni che determina Arkeon?: ” io ho avuto  pazienti che hanno cercato cura da me, dopo la infausta esperienza di Arkeon e molti di loro hanno vissuto fatti traumatizzanti e violenti. Questa autentica setta si prefiggeva la cura di patologie psichiatriche attraverso la tattica della manipolazione delle coscienze finalizzata a fini di lucro, ovviamente non per gli associati, ma per chi la dirigeva”. Poi aggiunge: ” certamente vi é l’ esercizio abusivo della professione medica e arrivo a dire che i tarocchi e i maghi  …

…  di strada sono molto meno dannosi di questi signori. I primi, indubbiamente ciarlatani, sono nella maggior parte dei casi, di scarso danno, costoro invece, traumatizzano le persone in modo talvolta irreversibile”.

Possono essere definiti setta?: ” hanno tutte le caratteristiche della setta. Mentre la psicoanalisi vera tende a liberare, Arkeon si prefiggeva in realtà di soggiogare le persone al dominio e alla volontà di una persona senza scrupoli”.

Meraviglia il fatto che, secondo quanto accertato, abbia ottenuto parole di elogio da padre Cantalamessa: ” non so come abbia fatto e non saprei dire se per innocenza o altro, ma bisogna approfondire, perché é una cosa inquietante e credo che in Italia come Arkeon ve ne siano altre di sette, per esempio a Bari”.

Poi fa un paragone: ” la preghiera in sé stessa é una cosa buona e nobile e va incoraggiata. Ma se questa diventa non un fatto comunicativo, ma si trasforma in isolamento morboso, in integralismo settario, causa dipendenza, cose che avvengono, spiace dirlo, anche tra cattolici ed islamici.Tutte le forme aggregative che cercando la dipendenza e il numero chiuso sono tendenzialmente settarie, perché vogliono un isolamento al posto dell’ apertura. Quest’ Arkeon e i suoi guru meritano un giudizio attento, scrupoloso e severo per i danni arrecati”.

Lei ha espresso varie idee sul caso Clpas, in base ai nuovi sviluppi, che cosa pensa?: ” io sono ancora convinto che Restivo sia ritenuto il capro espiatorio, indubbiamente é l’ indiziato numero uno, ma attenzione alle semplificazioni. Il caso, per esempio, che corteggiasse con regalini ed inviti in luoghi appartati delle ipotetiche findanzatine non é da sé indizio di colpevolezza, ma dimostra una difficoltà di relazione con l’ altro sesso e probabilmente delle patologie represse”.

Sempre Chi lo ha visto? ha mostrato un quadro del papà di Restivo raffigurante una lugubre processione con un prete dalle mani nere e con la folla ordinata in forma triangolare. Un giornalista ha ipotizzato che si ispirasse alla Trinità: ” credo che siamo fuori strada. Il triangolo ha valore  esoterico, e il prete dalle mani nere potrebbe indicare un sacerdote esecutore di riti satanici, ed infatti la croce nel quadro si innalza segnalando una lontananza da Dio”.

Che cosa ne deduce?: ” le foglie trovate , il chiodo e il cero mi fanno pensare a riti satanici consumati non se so se con il delitto o anche dopo alla presenza del corpo, e allora sarebbe ancora più grave, vuole dire che in quel luogo era annidata una setta”.

Bruno Volpe

 

Fonte: Pontifex

Messo il tag:, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: